"Cook the Mountain", Niederkofler esalta i prodotti della tradizione alpina

Tempo di primi bilanci per il nuovo re della Guida Michelin, Norbert Niederkofler, immerso negli ultimi scampoli stagione estiva al St. Huberstus di San Cassiano. L’effetto della terza stella Michelin ottenuta il 16 Novembre 2017 si sente. Eccome. “Viviamo un’esperienza completamente nuova, senza stravolgimenti, ma diversa”. Nuova è, in primo luogo, la clientela che il faro acceso sul ristorante dell’hotel Rosalpina dalle tre stelle ha richiamato ...

Niederkofler 4 cappelli "sostenibili"

Non solo l’agognato (e meritatissimo quarto cappello) ma anche il premio come “ristorante sostenibile dell’anno” della guida ai ristoranti dell’Espresso.  All’Hotel Rosa Alpina hanno da festeggiare e se in questi giorni il ristorante St. Hubertus non fosse chiuso per la pausa stagionale, fioccherebbe le prenotazioni. Non che i clienti di  Norbert NIederkofler  non ci siano abituati. Sono ormai 5 anni che nel celeberrimo locale della famiglia Pizzinini, ...

InViaggio con Claudio Melis, nel gusto e nella bellezza. A Bolzano

Chi l’avrebbe detto che il viaggio in uno dei più bei ristoranti d'Italia sarebbe cominciato da un varco nel passato. Il campanello a lato del portone. La piccola targa con il nome appena visibile. Lo schiocco della serratura per l’androne d’altri tempi. Scale, la guardiola di portineria, i corrimano in ferro battuto. E’ palazzo Pock. Di fronte, poco più di un privé, la porta a vetri con la modesta tendina e una vecchia galleria commerciale sfuggita ...

Se 100 euro per un Lago di Caldaro vi sembran troppi... (forse non avete provato questo)

Dovrebbe essere la notizia dell’anno e invece è passata un po’ sotto traccia. Forse un po’ troppo. Concentrati sulla presentazione della bella etichetta vincitrice del concorso indetto tra designer dalla cantina di Caldaro pochi si sono accorti che, probabilmente per la prima volta, un vino Lago di Caldaro ha sfondato il muro, o quasi, dei 100 euro anche se nella bottiglia magnum che sarà l’unico formato disponibile. Una novità tanto ambiziosa quanto ...

Alla ricerca del piatto (e della bolla) perfetto, nella "piccola Champagne" italiana. Villa Franciacorta

E’ stata una serata bella anche se non facile quella che ha visto sfidarsi le quattro brave cuoche finaliste al concorso per Sparkling Menù Villa Franciacorta, alla sua dodicesima edizione. Quattro cuoche, ma anche quattro brigate di cucina, seppure a ranghi ridotti, che si sono dovute dividere i fornelli di casa Bianchi con i problemi che si possono immaginare. Il tutto però facilitato dalla professionalità messa in campo dai padroni di casa. Il ...