Germania: aumentano la criminalità violenta e quella giovanile

In Germania aumenta la criminalità. L’allarme arriva dall’ultimo rapporto statistico sulla criminalità nel Paese presentato la scorsa settimana dalla ministra degli Interni Nancy Faeser e dal presidente della Polizia Criminale Federale Holger Münch, da cui emerge che il numero di reati registrati nel 2023 ha raggiunto il numero più alto dal 2016, attestandosi a 5,94 milioni di casi registrati, con un aumento del 5,5% rispetto al 2022 e del 9,3% rispetto ...

Anche la Wiener Schnitzel finisce sotto accusa

Chi non conosce l’iconica Wiener Schnitzel, la cotoletta impanata storicamente collegata alla cotoletta alla milanese, assurta a simbolo della cucina austriaca insieme alla torta Sacher? Proprio in Austria la scorsa settimana la famosa cotoletta è finita sul banco degli imputati. A metterla sotto accusa, insieme a tutte le altre preparazioni alimentari a base di carne, è stata l’ONG Four Paws, l’organizzazione globale per il benessere degli animali ...


Niclas Matthei, il fustigatore del parcheggio selvaggio

Il nuovo tormentone in Germania ha 18 anni, una faccia da ragazzo perbene e un’uniforme fluorescente. Cari lettori, vi presento Niclas Matthei, il giovane tedesco che, armato di cellulare, per hobby dà la caccia a chi parcheggia in maniera irregolare in Sassonia-Anhaltdove lui vive, ma anche in altri Land. A far esplodere la sua popolarità è stato il settimanale Spiegel che sul proprio canale YouTube gli ha dedicato un video-reportage di 18 minuti ...

Germania, la crisi dei Fridays for Future

Non c’è più lo slancio. Non c’è più l’entusiasmo. Qualche anno fa ogni venerdì Fridays for Future in Germania trascinava in piazza decine di migliaia di ragazzi a protestare in difesa del clima. Invece di andare a scuola, manifestavano per chiedere al governo più impegno sul cambiamento climatico. Ora il movimento è l’ombra di se stesso, sembra aver perso gran parte della sua visibilità e gran parte del suo smalto. Eppure la Germania ha offerto prospettive ...


L’ultima terrorista della Raf, presa col passaporto italiano

Per quasi 30 anni, tra il 1970 e il 1998, l’organizzazione terroristica estremista di sinistra Rote Armee Fraktion (RAF) ha tenuto in pugno la Germania. Una settimana fa, lunedì sera, dopo una caccia all’uomo durata 30 anni, una terrorista di quel gruppo è stata catturata a Berlino. Daniela Klette, 65 anni, viveva in un anonimo condominio grigio protetta dal falso passaporto italiano intestato a Claudia Ivone. Ancora non è chiaro se nella latitanza ...

Cambiamento climatico, Germania pronta a rinunciare allo sci?

Venerdì Geir Karlsen, il ceo di Norwegian Air, la compagnia aerea norvegese low cost, in un’intervista ha dichiarato che i Paesi nordici stanno registrando un significativo aumento di richieste da parte dei vacanzieri europei che cercano località dove ci sia la certezza di poter sciare. Secondo Karlsen, la mancanza di neve sulle Alpi nell’inverno in corso ha allontanato gli appassionati di sport invernali dalle stazioni sciistiche in Svizzera, Italia ...


Sorpresa: in Germania i giovani tornano ad iscriversi ai sindacati

Proprio quando la locomotiva d’Europa non corre più, i giovani lavoratori in Germania mostrano un nuovo interesse per la sindacalizzazione e per le azioni dimostrative. Mercoledì hanno scioperato gli addetti ai servizi di terra della Lufthansa: 25.000 dipendenti che hanno incrociato le braccia per 27 ore creando enormi disagi negli aeroporti di Monaco, Francoforte, Amburgo, Berlino e Düsseldorf, dove fino al 90% dei voli è stato cancellato. Lo sciopero ...

La svolta salutista dell’oste bavarese, solo birra analcolica

La Gasthof "Zur Sägemühle" a Grossenohe, in Franconia, è la classica locanda bavarese in situazione idilliaca, pareti e arredi in legno e un bel biergarten dove si mangia in estate. Sul menu i classici piatti della cucina bavarese, cotolette impanate e filetti di trota affumicati, oltre a piatti della cucina boema, visto che il cuoco viene da quella regione. Ma per annaffiare il tutto, schnitzel, forellen e il resto, c’è solo birra analcolica. Oppure ...


Germania, lo sciopero a oltranza dei macchinisti

Da mercoledì scorso quasi tutti i treni in Germania hanno smesso di circolare. Il sindacato dei macchinisti, GDL, ha indetto lo sciopero più lungo della sua storia (terminerà stasera) mentre è in corso una trattativa a muso duro con la Deutsche Bahn per un aumento di stipendio e una revisione degli orari di lavoro. Da sei giorni i pendolari hanno solo due opzioni: viaggiare come sardine nelle carrozze affollate dei pochi treni che la Deutsche Bahn ...