I sessant’anni del “Cumenda” 

Compleanno. La carriera da giocatore la inizia nelle giovanili della Virtus Don Bosco, che lo fa esordire in prima squadra, e poi prosegue col Bolzano  Dei biancorossi diventa anche allenatore. Infine l’esperienza dirigenziale, grazie alla quale si dimostra infallibile scopritore di talenti locali