politica

Bolzano, la maggioranza “x-small” rischia in Consiglio. La "salva" il fuoriuscito Leiter Reber

La coalizione stava già per andare "sotto" a causa dell’assenza per malattia dell'assessore Luis Walcher. Eletti i candidati per la Commissione dei sei (foto Ansa)

IL CASO. La maggioranza ora ha un solo voto in più dell'opposizione
LO STRAPPO. Leiter Reber lascia i Freiheitlichen
LA REAZIONE Kompatscher e Achammer: "I Freiheitlichen chiariscano"

KOMPATSCHER TER Inedita alleanza a cinque con FdI e Freiheitlichen





Il Dachverband

Gli ambientalisti: pesticidi, subito un’indagine 

L’assemblea dei delegati della federazione. Il direttore Staffler: «Siamo dentro una nuvola di chimica e nessuno fa niente». Si chiede un monitoraggio anche a Bolzano, nelle aree vicino alle campagne, sulla qualità dell’aria, in particolare nei mesi delle irrorazioni  

arte moderna

Museion quanto ci costi, spese ai raggi x 

Decisa una visita dell’intera giunta provinciale. Galateo: «Non contano solo gli incassi, ma certo ora occorrerà verificare». Stanziata una prima tranche di 1,8 milioni di contributi come anticipo 2024. La direttrice Piffer Damiani: «Siamo ormai uno spazio collettivo»


Paolo Campostrini

Attualità

catania

Frustate a un bimbo di 5 anni, fermate la madre e la 'zia'

Un bambino di cinque anni sarebbe stato picchiato e frustato alla schiena e sulle gambe per le sue 'monellerie'. E' quanto emerso da un'inchiesta della Procura di Catania che ha portato al fermo della mamma 28enne e di una 'zia' 23enne del piccolo, entrambe nigeriane. Le indagini della Polizia sono state avviate dopo la denuncia della dirigente della scuola frequentata dal piccolo (foto Ansa)

immagini

Voragine in strada a Napoli, due auto inghiottite: "Salvi per miracolo"

"Siamo miracolati, poteva andare molto, ma molto peggio. Siamo vivi grazie alla prontezza dei militari dell'Esercito". Giulio Delle Donne è uno dei due giovani che si trovava in una delle due auto finite nella voragine di via Morghen, nel quartiere Vomero a Napoli. Insieme con un amico stava tornando da una festa dopo aver sostenuto un esame universitario. Improvvisamente l'auto è sprofondata, "dopo neanche un secondo è caduto un albero e si è rotta una condotta dell'acqua. Sono arrivati tre militari del Raggruppamento Campania dell'Esercito italiani impegnati nell'operazione Strade Sicure che si trovavano in zona e ci hanno salvati"  (foto Vf e Ansa / Ciro Fusco)

Sport



Cultura