POLIZIA

Albanese ricercato arrestato al Brennero

Era a bordo di un treno proveniente da Monaco di Baviera e diretto a Bologna

BOLZANO. Agenti del commissariato di polizia di Brennero hanno arrestato un cittadino albanese che stava viaggiando a bordo di un treno internazionale proveniente da Monaco e diretto a Bologna, che era ricercato per diversi reati commessi prima del 2013 in Italia e deve scontarer un a pena di 4 anni e mezzo di reclusione. L'uomo, insieme ad un connazionale, ha cercato di sfuggire all'identificazione chiudendosi all'interno della cabina e fingendo di non comprendere la lingua italiana. Portato al commissariato, l'esame foto-dattiloscopico ha rivelato che era colpito da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Bologna. Questo è il sesto arresto dall'inizio dell'anno di persone ricercate che, dopo aver abbandonato l'Italia per alcuni anni, cercano di rientrare. Il secondo viaggiatore fermato è risultato essere coinvolto nel traffico di sostanze stupefacenti e favoreggiamento alla prostituzione. È stato quindi consegnato alla polizia austriaca.