Magré, vecchi contatori da sostituire

bruno tonidandelMagré. Edyna, la principale società di distribuzione di energia elettrica dell’Alto Adige, nata dalla fusione tra Selnet e Aew Reti, è impegnata in una campagna di sostituzione dei...

di Bruno Tonidandel

bruno tonidandel

Magré. Edyna, la principale società di distribuzione di energia elettrica dell’Alto Adige, nata dalla fusione tra Selnet e Aew Reti, è impegnata in una campagna di sostituzione dei contatori. Il progetto prevede l’installazione entro il 2024 di contatori intelligenti chiamati Smart Meter e grazie alle loro funzionalità avanzate dovrebbero aprire la strada, secondo Edyna, a futuri sviluppi tecnologici nel campo del risparmio energetico e della domotica. Anche a Magré saranno sostituiti tutti i contatori delle abitazioni e questo avverrà a partire dal prossimo mese di marzo.

L’intervento di sostituzione di ogni contatore durerà pochissimo, ma richiederà una breve interruzione della corrente di pochi minuti. La data e l’orario dell’intervento saranno annunciati almeno 5 giorni prima dell’arrivo dei tecnici, attraverso avvisi affissi presso gli edifici interessati o in strada. La sostituzione, precisa Edyna, sarà gratuita; non verrà quindi richiesto alcun pagamento, né la sottoscrizione di alcun documento. A sostituzione avvenuta, i tecnici, che saranno muniti di tesserino Edyna, lasceranno nella cassetta delle lettere di ogni cliente una breve guida con tutte le informazioni più importanti sul nuovo contatore. I clienti potranno verificare l’autenticità degli operatori chiamando il numero verde 800221999.

Per l’intervento non sarà necessaria la presenza del cliente, salvo nel caso in cui il locale del contatore non sia accessibile. I nuovi contatori Smart Meter permettono di tener sotto controllo i propri consumi energetici: sarà ad esempio possibile visualizzare i consumi della propria utenza aggiornati ogni quarto d’ora.

Non solo: grazie ai nuovi contatori intelligenti, Edyna ottimizzerà la gestione della propria rete dell’energia elettrica e migliorerà il rilevamento di eventuali interruzioni e disservizi garantendo ai clienti un servizio sempre più efficiente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA