L'ORDIGNO

Vadena, rinvenuta bomba da 2 mila libbre. Domenica 31 maggio il brillamento: chiusa anche l'A22

Prevista l'evacuazione della zona compresa nel raggio di 1150 metri e la chiusura di strade, A22 e ferrovia dalle 9.30 alle 10.30 (foto giornale "Alto Adige")

VADENA. Una bomba da 2 mila libbre è stata rinvenuta a Monte di Vadena nelle vicinanze di alcune abitazioni. Il Commissariato del Governo, in una riunione in videoconferenza, ha stabilito la procedura da adottare per il despolettamento e brillamento dell'ordigno, che avverrà in loco domenica 31 maggio, a partire dalle 9.30. La bomba sarà poi portata a Salorno per lo svuotamento.

L'area di evacuazione è stabilità in un raggio di 1150 metri dalla bomba. Previsti lo sgombero di persone e animali e la chiusura di strade, A22 e ferrovia dalle 9.30 alle 10.30 e comunque fino alla fine dell'operazione. A intervenire il Secondo Reggimento Guastatori di Trento.