Val di Vizze

Rifugio Europa, il 6 agosto si costituirà la Fondazione 

Ne fanno parte Provincia di Bolzano, il Land Tirolo e la Sezione Dav di Landshut: l’obiettivo è farne «un esempio di cooperazione transfrontaliera nello spirito europeo»



VAL DI VIZZE. Soluzione in vista per il rifugio Europa. Sabato 6 agosto, infatti, la Provincia di Bolzano, il Land Tirolo e la sezione Dav di Landshut sigleranno l'atto costitutivo della Fondazione presso il Rifugio Europa nel comune di Val di Vizze.

Passo dopo passo prende, dunque, forma il progetto transfrontaliero "Rifugio Europa". La decisione del 2020 di ricostruire il Rifugio Europa, situato nelle Alpi della Zillertal al confine tra Austria ed Italia, a 2962 metri di quota, come «esempio di cooperazione transfrontaliera nello spirito europeo» è stata sviluppata negli ultimi mesi da una serie di decisioni riguardanti la sua gestione e la cooperazione intorno ad esso. La gestione del rifugio è affidata a una Fondazione nella quale sono rappresentati la Provincia di Bolzano, il Land Tirolo e la Sezione di Landshut del Club Alpino Tedesco, con la partecipazione della Sezione CAI di Vipiteno, dell'Alpenverein altoatesino e del Club Alpino Austriaco.

Dopo che la giunta provinciale e gli altri partner hanno approvato la bozza dello Statuto della Fondazione ed hanno nominato i loro rappresentanti nel Consiglio della stessa, l’istituzione ufficiale della Fondazione Rifugio Europa avverrà sabato 6 agosto 2022, alle ore 12,30, presso il Rifugio Europa. Per tutti gli addetti ai lavori il punto d'incontro è il Rifugio Passo di Vizze, dove è prevista una salita di tre ore a piedi con servizio navetta gratuito fornito dal Comune di Val di Vizze a disposizione tra le ore 8 e le 9.30 a partire dal bivio 4 di via Val di Vizze fino alla Val di Vizze).

Verrà firmato alla presenza del presidente della Provincia, del presidente del Land Tirolo, Günther Platter, e del presidente della sezione Dav di Landshut, Bernhard Tschochner. Sarà presente l'assessore provinciale competente. Al termine della cerimonia verrà presentato il progetto per il rinnovo dell'edificio del rifugio e il Consiglio della Fondazione si riunirà per eleggere il rappresentante legale. F.D.V.

















Altre notizie







Attualità