COMMERCIO

Prosegue la collaborazione tra la Camera di Commercio bolzanina e la sezione del Consolato d'Austria

La Camera di commercio di Bolzano e la Sezione Commerciale del Consolato Generale d'Austria di Milano hanno recentemente prorogato di sei anni il contratto di locazione per l'ufficio a Bolzano con lo scopo di continuare a rafforzare la loro collaborazione

BOLZANO. «Ringraziamo la sezione commerciale del Consolato generale d'Austria di Milano per la fruttuosa collaborazione degli scorsi anni, che vogliamo continuare a migliorare in futuro», commenta in una nota Michl Ebner, presidente della Camera di commercio. «La lunga collaborazione tra la Camera di commercio e la sezione Commerciale con il suo ufficio a Bolzano permette di sostenere in modo semplice e rapido le aziende a nord e a sud del Brennero e a collegare le une alle altre», ha spiegato la delegata dell'economia austriaca a Milano, Gudrun Hager, alla firma del contratto.

L'Alto Adige ricopre tradizionalmente una funzione di ponte tra il mercato italiano e quelli di lingua tedesca e questo facilita l'insediamento di imprese di paesi germanofoni, che utilizzano l'Alto Adige come trampolino per entrare nel mercato italiano.