Un sorriso per sconfiggere il virus: la campagna video dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige

I video sono stati realizzati in collaborazione con alcuni artisti e attori di cabaret e teatro. In particolare, le prime due clip vedono la partecipazione dei Cababoz

BOLZANO. Il messaggio è di quelli molto seri e importanti, ma raccontato con ironia e un pizzico di leggerezza: perché mai come in questa fase abbiamo bisogno di tornare a sorridere. E poi, perché se qualcosa ci diverte lo ricordiamo meglio e di più.

Per tutti questi motivi l’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige ha lanciato una nuova campagna video all’insegna della comicità: per comunicare a tutti i cittadini e alle cittadine del territorio l’importanza di tenere duro in questa fase della battaglia che stiamo affrontando contro il Covid-19 e aiutarli a memorizzare le parole chiave che ci devono accompagnare ancora nelle prossime settimane: distanza, igiene, mascherina.

La campagna vaccinale, infatti, procede di gran carriera e la provincia di Bolzano è tra i primi in Italia: ma prima di vedere i risultati delle vaccinazioni dovremo attendere ancora un po’ di tempo. Ed è proprio questo il momento di stringere i denti e resistere, tutti insieme.

Insieme per un lieto fine: capitolo 1

Distanza - igiene - mascherina: nonostante le vaccinazioni in corso, il rispetto delle regole di distanziamento e di igiene rimane essenziale. Per sottolinearlo in modo umoristico ma serio, l’Azienda Sanitaria dell'Alto Adige ha ingaggiato 2 noti interpreti contemporanei come "ambasciatori": si tratta dei personaggi Bepi Bianchetti e Sfigonio Nerdelli del collettivo Cababoz. Anche il nostro giornale, l'Alto Adige,  sostiene la campagna dell’Azienda Sanitaria dell'Alto Adige, pubblicando un nuovo "capitolo" ogni lunedì sul sito altoadige.it

I video sono stati realizzati in collaborazione con alcuni artisti e attori di cabaret e teatro. In particolare, le prime due clip vedono la partecipazione dei Cababoz. I video saranno pubblicati in collaborazione con l’Alto Adige, che ogni lunedì metterà online sul suo sito un nuovo episodio.

Insieme per un lieto fine: capitolo 2

Distanza - igiene - mascherina: la campagna vaccinale procede a ritmi serrati, tuttavia rispetto delle regole di distanziamento e igiene rimangono punti fondamentali per la ripresa. L’Azienda Sanitaria dell'Alto Adige ha scelto di affrontare questi delicati temi con alcuni video narrativi. Il tema rimane molto serio ma viene raccontato con leggerezza grazie ad alcuni interpreti contemporanei del mondo comico, scelti quali "ambasciatori". Nel video di questa settimana Sfigonio Nerdelli racconta “Cenerentola” …a modo suo