Ucraina: Salvini, armi ad oltranza non sono la soluzione

E ricorda: "ieri in Parlamento Draghi ha parlato di pace"

ROMA


(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "Ieri Mario Draghi in Parlamento ha parlato di pace. Io spero che, non come dice Boris Johnson, non ci sia una guerra ad oltranza perchè sarebbe un disastro". Lo dice a Rtl 102.5 il leader della Lega Matteo Salvini. "Aiutare l'Ucraina - aggiunge - è stato l'obiettivo di tutto il mondo, ma dopo 4 mesi dall'inizio del conflitto il mondo ora chiede diplomazia, dialogo. Noi stiamo aiutando economicamente, accogliendo i profughi. Però le armi ad oltranza - conclude - non sono la soluzione". (ANSA).

















Altre notizie







Attualità