FUNIVIE

Tutti sulla neve, tra passeggiate e divertimento

Con le funivie dell’Alto Adige in pochi minuti si raggiungono le più belle località in quota, per avvincenti discese sullo slittino e rilassanti escursioni nella neve. Emozioni che tutti possono condividere con il gioco a premi fotografico #myMountains (foto Hannes Niederkofler)

L’inverno in Alto Adige è la stagione del divertimento. Che siate amanti dello sport e della vita all’aria aperta, che cerchiate la tranquillità oppure gli eventi mondani, le montagne dell’Alto Adige hanno tutto questo e molto di più. Un paradiso di gioia e relax che grazie alle funivie è a portata di mano: in pochi minuti e in tutta comodità e sicurezza gli impianti di risalita portano sportivi, famiglie e gruppi di amici direttamente sulla neve, per dare inizio a una fantastica giornata: irresistibili discese con la slitta, camminate nel silenzio dei boschi innevati, lunghe sciate con la tecnica preferita e appetitose soste nei rifugi in alta quota. Tanti consigli e ispirazioni per vivere la montagna con la famiglia e gli amici, e per praticare lo sport preferito si possono trovare a questo link. Per tutti ci sono un sacco di esperienze da vivere, ma anche da fotografare, senza dimenticarsi di condividerle sui canali social accompagnate dall’hashtag #myMountains! 

In slitta con la famiglia

Sulle montagne dell’Alto Adige in inverno gli sci non sono gli unici protagonisti! Sul podio degli sport più amati dalle famiglie con bambini c’è senza dubbio lo slittino, un modo alternativo di vivere l’ebbrezza della discesa. Preparatevi a giornate intere di grande divertimento, perché l’Alto Adige offre piste dedicate di ogni lunghezza e difficoltà. Grazie agli impianti di risalita, non dovrete temere fatica, perché le funivie vi porteranno dritti alle piste più belle. Con gli oltre 9 km di estensione, la RudiRun sulla Plose è una delle più lunghe d’Europa, ma è anche divertentissima e piena di sorprese: parte dalla stazione a monte della cabinovia Plose, affiancando dapprima alcuni rifugi ed entrando poi nel bosco. Il tragitto facile è coperto quasi sempre con abbondante neve naturale. Cambi di pendenza e discese mozzafiato per tutta la famiglia anche sulla Grünboden, la pista per slittino di Plan in Passiria: con la seggiovia e la cabinovia si può salire in quota e partire da uno dei punti più alti. Anche nelle Dolomiti di Sesto i 5 km della pista per slittino Croda Rossa sono comodamente raggiungibili con la cabinovia a sei posti Croda Rossa. Si parte direttamente dalla stazione a monte, per arrivare alla stazione a valle attraverso boschi e prati, con una vista meravigliosa sulle vette circostanti.


foto Andreas Mierswa

Emozioni panoramiche a spasso nella neve

Camminare immersi nel silenzio del bosco, circondati da alberi secolari e da cime imponenti e maestose, ascoltando il rumore della neve scricchiolare sotto i nostri passi: un’esperienza in grado di regalare una sensazione di profondo relax e benessere, che in Alto Adige si può provare praticamente dappertutto. Sono tantissime, infatti, le località di montagna punto di partenza e meta di meravigliose e rigeneranti escursioni a piedi, con o senza ciaspole, per camminare tra scenari da favola e raggiungere ampie terrazze panoramiche aperte sul cielo. Grazie alle funivie e agli impianti di risalita, si può arrivare comodamente ai punti di partenza e modulare le escursioni sulla base del nostro grado di allenamento, o della presenza di bambini. Semplicissima, ma spettacolare è l’escursione invernale da Obereggen alle malghe della Val d’Ega: con la cabinovia Ochsenweide da Obereggen si raggiunge la malga Epircher Laner Alm e ci si incammina nella natura fino a raggiungere malga Mayrl Alm e successivamente malga Zischgalm e malga Ganischger Alm. Molto panoramica è anche l’escursione al Corno del Renon, che si affronta partendo da Cima Lago Nero, dalla stazione a monte della cabinovia. Quello del Corno del Renon è il primo sentiero invernale certificato d’Italia e regala una vista impareggiabile sulle Dolomiti, dichiarate dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità. Ad alto tasso di emozioni è anche l’escursione invernale al Plan de Corones. Gli impianti di risalita permettono di raggiungere la vetta e di scendere a valle partendo già dalla telecabina Skitrans Bronta a San Vigilio. Dalla vetta si può ammirare un panorama fantastico. Da non perdere una visita alla campana Concordia, con all’interno il bassorilievo delle catene montuose attorno al Plan de Corones a 360°.


foto Alex Moling

Emozioni da condividere 

Qualunque sia l’attività prescelta, le montagne dell’Alto Adige regalano sempre grandi emozioni. Rendetele ancora più magiche con tanti scatti panoramici e selfie divertenti, potreste vincere dei simpatici e ricchi premi! Partecipare è semplice: scattate una foto in uno dei comprensori sciistici dell’Alto Adige e condividetela su Instagram con l'hashtag #myMountains; ogni settimana le foto estratte a sorte si aggiudicheranno gadget. Maggiori informazioni a questo link.