Tennis

Australian Open, Sinner rimonta ma non basta: l’altoatesino ko con Tsitsipas

Il campione esce agli ottavi, era l'ultimo azzurro in gara



MELBOURNE. Finisce l'avventura di Jannik Sinner agli Australian Open, primo torneo di tennis stagionale degli Slam, in corso a Melbourne.

Sul campo della Rod Laver Arena, l'altoatesino è stato sconfitto nell'incontro degli ottavi di finale dal greco Stefanos Tsitsipas, numero 3 del mondo e a caccia della leadership dell'Atp.

Dopo i primi due set vinti dal giocatore ellenico, con un doppio 6-4, Sinner era riuscito a portare a termine una magnifica rimonta, aggiudicandosi il terzo (6-3) e quarto (6-4) set.

Nel quinto set, però, ha dovuto cedere all'avversario per 6-3.

















Altre notizie







Attualità