volley

Itas Trentino nella storia, campione d'Italia per la quinta volta

Secco 3-0 a Civitanova in gara 5, tricolore alla squadra di Lorenzetti (immagine da Rai Sport)

FOTO. "Come godo!" Esplode la festa scudetto



TRENTO. L’Itas Trentino è campione d'Italia per la quinta volta nella sua storia. La squadra allenata da Angelo Lorenzetti ha battuto Civitanova 3-0 (25-20, 25-20, 25-19) in gara 5 e conquista così lo scudetto del campionato maschile di pallavolo, otto anni dopo l'ultima volta (2014/15). Il primo titolo stagionale dell'Itas arriva al termine di una delle più incerte edizioni dei play off di sempre, concluso con ben 34 gare disputate complessivamente nella post season (il record era 29).

Itas, esplode la festa scudetto. Lorenzetti si commuove, gli striscioni: "Come godo!"

La Trentino volley conquista il suo quinto scudetto nella torcida della Blm Group Arena, dipinta di gialloblù. Sconfitta in tre set Civitanova (foto da Rai Sport)

Dopo aver vinto gara 1 tra le mura amiche in quattro set, Trento ha concesso gara 2 nelle Marche solo al tie break (dopo essere stata sotto 2-0), e si è imposto in gara 3 con un netto 3-0; Civitanova non si è data per vinta ed ha fatto sua gara 4 in quattro set, ma l'ultima decisiva sfida ha premiato l'Itas.

Per la quattordicesima volta (la terza consecutiva) la squadra seconda classificata in regular season ha vinto lo scudetto. Si tratta del quarto scudetto vinto da Lorenzetti, mentre tra gli atleti raggiunge il suo quinto titolo Kaziyski, il quarto per Podrascanin e il secondo per Nelli.













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)