Perisic al Bayern, Dzeko per Icardi ma servono i soldi  

ROMA. Quella di Ferragosto potrebbe essere una settimana chiave per il calciomercato. La chiusura del 2 settembre si avvicina sempre più, il campionato ormai è alle porte e molte società devono...

di Italo Perini

ROMA. Quella di Ferragosto potrebbe essere una settimana chiave per il calciomercato. La chiusura del 2 settembre si avvicina sempre più, il campionato ormai è alle porte e molte società devono ancora fare parecchi investimenti. Tra queste squadre c’è sicuramente l’Inter che ha chiuso l’accordo con il Bayern Monaco per il prestito di Ivan Perisic, tanto che il giocatore croato ieri ha svolto le visite mediche in Germania e ormai si attende solamente l’ufficialità. Antonio Conte freme e aspetta Edin Dzeko: il bosniaco domenica potrebbe aver giocato l’ultima partita con la maglia della Roma (l’amichevole con il Real Madrid nel quale ha anche segnato), ma la situazione potrebbe diventare complessa perché nella trattativa potrebbe essere inserito anche Mauro Icardi. A quel punto Marotta e Ausilio, oltre al giocatore bosniaco, chiederebbero un conguaglio di almeno 40 milioni mentre la Roma ne offrirebbe di meno. Intanto contatti con la Fiorentina per un possibile scambio sulla fascia sinistra: Dalbert a Firenze e Biraghi, titolare nell’Italia.

La Roma vuole Rugani

Roma molto attiva perché, oltre alla questione attaccante, deve per forza prendere un difensore centrale e il prescelto sembrerebbe essere proprio Daniele Rugani della Juventus. Juve che ha deciso di togliere dal mercato Sami Khedira mentre diverse cessioni sono ancora bloccate e tra queste ci sono quelle di Mario Mandzukic e di Paulo Dybala. Per il giocatore argentino si aspetta l’effetto domino che potrebbe partire con la cessione di Neymar per evitare di mettersi a tavolino con l’Inter per uno scambio con Icardi che, al momento, sembra molto difficile. Anche il Milan in questa fase di mercato è in stallo, deve piazzare qualche uscita per poter puntare con decisione su Correa dell’Atletico Madrid e per fare cassa potrebbe uscire uno tra Suso, c’è l’interesse del Lione, e Donnarumma.

Il Napoli sceglie Lozano

Il Napoli invece sembra aver scelto il suo rinforzo offensivo ed è Lozano del Psv: ieri contatti con l’agente del giocatore messicano, Mino Raiola, da oggi potrebbe arrivare la tanto attesa fumata bianca. Intanto l’Udinese ha ufficializzato il brasiliano Wallace, 24enne proveniente dall’Hannover, la Sampdoria invece ha preso Leris dal Chievo.