VIABILITA'

Completato il collegamento pedociclabile tra Bolzano e Laives

I 610 metri realizzati a San Giacomo completano il percorso dal capoluogo a Laives

BOLZANO. È stato ultimato il collegamento pedociclabile tra San Giacomo e Bolzano. La nuova pista della lunghezza di 610 metri collega quella realizzata dal comune di Laives a quella realizzata dal comune di Bolzano fino alla zona sportiva di Maso della Pieve.

«Grazie a questo ultimo tratto di pedociclabile viene offerta un'importante alternativa ai residenti di San Giacomo e a quelli di Via Maso della Pieve per raggiungere con un collegamento ciclabile, in piena sicurezza, sia il quartiere di Oltrisarco che la zona industriale e la rimanente rete ciclabile principale del comune», ha osservato l'assessore ai lavori pubblici del comune capoluogo, Luis Walcher, che, insieme al vice sindaco di Laives, Giovanni Seppi, ha presentato l'opera i cui lavori sono durati complessivamente undici mesi.

È stato realizzato un percorso della larghezza media di quattro metri con affiancamento di marciapiede e pista ciclabile. Piuttosto signficativi gli oneri di esproprio costati circa 625.000 euro.