IL “SEGRETI” DI CAVOUR A SANTENA TRA VELENI E VESTAGIE TURCHESE 

L’anniversario dell’ “improvvisa morte” del conte Camillo Benso di Cavour è trascorso anche quest’anno nel silenzio. Il “Padre della Patria” spirò, infatti, all’alba del 6 giugno 1861 nel letto della sua casa torinese. Aveva solo 50 anni. Nel referto ufficiale il medico curante Alessandro Riberi scrisse: “Spirato in conseguenza delle troppe fatiche mentali, delle agitazioni di spirito, dei disgusti divorati con silenzio”. Una diagnosi, non medica, ...

VOLUBILIS, IL GIOIELLO ROMANO NELLA TERRA DEI… “LEONES” 

La strada, fiancheggiata da monumentali piante di agave, attraversa una campagna di oliveti rigogliosi che declinano verso una sconfinata pianura di grano dorato. E’ questo l’idilliaco paesaggio che accompagna chi viaggia verso Volubilis, la più lontana e remota delle città romane in terra …africana. A quei tempi i vessilli del SPQR spaziavano su quella che era la Mauretania Tingitana, la “terra incognita”: l’attuale Marocco. Volubulis è, oggi come ...


A NY ALESUND, LA “BAIA DEL RE”, LE ULTIME CASE PRIMA DEL POLO  

Si chiamava “Baia del re”, oggi è Ny Alesund. Era, ed è, la porta del Polo Nord. Lì, esattamente 96 anni fa come oggi (il 6 maggio ore 12,45) arrivò ai comandi di Umberto Nobile quel leggendario “Dirigibile Italia” che avrebbe per la prima volta sorvolato il Polo artico e che poi sarebbe stato protagonista di una terrificante tragedia tra i ghiacci polari. Quel luogo nell’estremo nord dell’arcipelago delle Svalbard – noto ai tempi ancor più del Cape ...

Gli "iceberg" che galleggiano tra le dune del deserto libico

Una volta scavallato l’angusto valico di Al Jalab che si apre tra due scoscese pareti di roccia arenaria bruciata dal sole si dischiude davanti agli occhi una visione irreale. Si è di fronte ad panorama di una bellezza superba: una scenografia spettacolare e inaspettata. Un autentico coupe de teatre unico al mondo. Per qualche attimo si resta immobili, folgorati e ammutoliti nell’ammirazione di un autentico “miracolo della natura”. Unica reazione: ...


A San Leucio dove il re Borbone "inventò" il... comunismo

Le vicende private dei sovrani non mi hanno mai appassionato più di tanto. Tuttavia un re, napoletano, mi è particolarmente simpatico. Si tratta del Borbone Ferdinando IV divenuto poi anche re delle Due Sicilie con nome di Ferdinando II. Va detto subito che Ferdinando fu un personaggio che la Storia ufficiale ha tentato in ogni modo di denigrare e, letteralmente, di “sbianchettare”. Ad iniziare dalla moglie, l’asburgica Maria Carolina figlia della ...

I colossali santuari di Baalbeck nella valle degli hezbollah

Visitare un sito archeologico è sempre una indicibile emozione. C’è un luogo però, che più di ogni altro, mi ha colpito per la sua stupefacente grandiosità. Parlo dei templi di Baalbek in Libano. Si trovano nel cuore della tristemente nota valle della Beqa, da sempre roccaforte degli hezbollah. Ci sono stato viaggiando tranquillamente con una macchina noleggiata a Beirut. Un viaggio breve lungo un’ottima, ma trafficatissima, superstrada. Definire ...

Nella Roma barocca dei papi alla ricerca dell'estasi

Per secoli i fedeli e i viaggiatori hanno raggiunto Roma, la “caput mundi”, non solo per accumulare indulgenze, ma essenzialmente per restare stupiti e affascinati da quanto l’ingegno e le capacità umane avevano potuto realizzare per esaltare potere e fede. Nella Roma barocca del Seicento, quella i grandi Papi, la ricerca dello “stupefacente” - in grado di poter sbalordire e distrarre - raggiunse il suo apice assoluto. L’artefice di questo “miracolo” ...


Donnafugata, il castello dell’ ultimo dei “Gattopardi”

Montalbano, il brillante commissario di Vigata figlio dall’arguta penna di Andrea Camilleri, era solito salirla con un passo di corsa. L’ampia scalinata che porta alla grande terrazza che corre lungo l’intera facciata a mare del palazzo di Donnafugata (località a una ventina di chilometri da Ragusa) era il percorso obbligato per andare a incontrare il vecchio boss mafioso Balduccio Sinagra rinchiuso nel suo rifugio. Questo nella finzione filmica. ...