Arriva nel capoluogo il primo «Repair Café» 

Domani si inizia. Poi ogni terzo mercoledì del mese allo Spazio 77 in via Dalmazia. Insieme per riparare tessili, piccoli mobili e elettronica

Bolzano. Cos’è un Repair Cafè? I primi Repair Café sono nati ad Amsterdam più di 10 anni fa e si sono diffusi in diverse città europee. Da alcuni anni si moltiplicano in Italia ma anche negli Stati uniti, svuotando di significato la parola «gettare». I Caffè delle riparazioni in Alto Adige al momento sono ben sei: Bressanone, Brunico, Merano, Appiano, Egna ed adesso si apre anche a Bolzano.

Sono luoghi nei quali è possibile portare qualsiasi oggetto per ripararlo – con l’aiuto di persone esperte - in modo gratuito (solo eventuali pezzi di ricambio sono a carico dell’utente). Voce del verbo riparare, attività che i fautori del modello di sviluppo fondato sull’usa e getta hanno fatto di tutto per farci dimenticare. E ancora, “riparare costa di più che ricomprare”, credendo a questo ritornello senza approfondire le ragioni abbiamo creato montagne di rifiuti.

Eppure allargando la prospettiva si scopre che è possibile riparare, anche con spesa contenuta, si scopre che l’industria produce prodotti con obsolescenza programmata ed è questa la ragione più grave perché per far girare l’economia (dell’usa e getta) facciamo pressione sull’ambiente con prelievo di materie prime, ormai in via di esaurimento, e con sempre maggiori superfici sacrificate come discariche di rifiuti.

Ma, aspetto fondamentale, con l’obiettivo nello stesso tempo di insegnare le tecniche di aggiustamento. O dare magari un semplice consiglio su come poter riutilizzare un oggetto al quale si è particolarmente legati. Il Repair Café nasce dunque con l’idea di avvicinare le persone ad un rapporto più consapevole e sostenibile con gli oggetti, in un’atmosfera piacevole, davanti aduna tazza di caffè o di tè. Insieme.

Cosa si ripara insieme a Bolzano? Tessili e vestiti, piccoli mobili in legno, piccoli elettrodomestici, giocattoli, hardware e software (Spid, installazione, manutenzione, uso di software open source…) - con il sostegno del “Gruppo Manifesto sostenibilità digitale” e del Linux User Group Bz. Quando? Ogni terzo mercoledì del mese dalle ore 17 alle 20.00. Dove? Presso lo “Spazio 77” in via Dalmazia 77 a Bolzano.

Per ogni ulteriore informazione prego contattare: repaircafebz@openbz.eu (Argante Brancalion: 340/4156708); Corinna Lorenzi: 347/9118460.

Si inizia domani 16 settembre. Tutti sono benvenuti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.