L'EVENTO

Mostra d'arte in ospedale, il ricavato servirà a costruire una scuola in Africa

Esposti nell'atrio del San Maurizio i dipinti di Giorgio Panizza

BOLZANO. «Ritratti bestiali» è la nuova mostra di dipinti di Giorgio Panizza, cardiologo dell'Ospedale di Bolzano ora in pensione, che, da oltre dieci anni, coniuga la sua passione per l'arte con l'impegno umanitario. Il ricavato della vendita dei quadri sarà, infatti, destinato a sostenere, attraverso il Gmm «Un pozzo per la vita», la costruzione di una scuola secondaria nel villaggio di Kassou, in Burkina Faso.

Il progetto prosegue la collaborazione del Gmm con l'associazione «Paligwend» presieduta da Clementine Zoma. Odontotecnica diplomata presso l'Istituto «Galileo Galilei» di Bolzano, Clementine, da un paio di anni, gestisce, alla periferia di Oaugadougou, capitale del Burkina Faso, un dispensario medico costruito dal GMM insieme alla Caritas della Basilica di Sant'Antonio da Padova. La mostra, già aperta, presenta 19 opere, tutti ritratti di animali, prevalentemente di ambiente alpino e sarà inaugurata giovedì 5 dicembre alle 17. Resterà esposta fino al 15 dicembre nell'atrio dell'ospedale.