Bolzano

Test antigenici al Palaresia prorogati fino al 17 aprile

Il Comune valuta se proseguire anche oltre: media di 800 persone al giorno 

IL SINDACO CARAMASCHI. "Calano i contagi, possiamo avere fiducia"

BOLZANO. Nel giorno delle code al Palaresia per i test antigenici, il vicesindaco di Bolzano Luis Walcher  ha annunciato che tale servizio è stato prolungato intanto fino al 17 aprile, ma poi si cercherà di capire se possa essere prolungato anche oltre. "Oggi, dopo le festività pasquali, considerato che né le farmacie, né i medici di base effettuano più test Covid gratuiti, l'afflusso di cittadini al Palasport per l'antigenico rapido, soprattutto in mattinata è stato molto consistente. Poi le code sono andate via via riducendosi. Per noi, come Comune di Bolzano, era importante garantire l'orario continuato per l'effettuazione del test dalle 8 alle 18 dal lunedì al sabato, per dare risposte adeguate alle persone che lavorano, a quelle che per effettuare il test sfruttano la pausa pranzo ed anche ai tanti pendolari che lavorano in città e che diversamente non potrebbero effettuare il test nei rispettivi comuni di residenza. Abbiamo una media di circa 800 persone testate al giorno al Palasport - ha detto il vice sindaco - con il totale di test eseguiti che ha coinvolto ad oggi oltre 12.000 persone. Di queste solo lo 0,68% è risultato positivo".