Il giallo

Il dramma della coppia scomparsa, un altro giorno di ricerche senza esito

Sul Renon vigili del fuoco e soccorso alpino (in tutto una trentina di uomini) hanno setacciato la zona di Soprabolzano, Maria Assunta, il lago artificiale e Castel Wanga, la zona del Johanneskofel fino alla Sill e il sentiero dei castagni da Soprabolzano a Signato.. Del caso se ne occuperà anche Chi l’ha visto

BOLZANOSi sono concluse senza esisto le nuove battute di ricerche della coppia scomparsa di Bolzano. Da oltre una settimana manca ogni traccia di Peter Neumair e Laura Perselli, i due insegnati bolzanini in pensione di 63 di 68 anni.  

Sul Renon vigili del fuoco e soccorso alpino (in tutto una trentina di uomini) hanno setacciato la zona di Soprabolzano, Maria Assunta, il lago artificiale e Castel Wanga, la zona del Johanneskofel fino alla Sill e il sentiero dei castagni da Soprabolzano a Signato.

Sono intervenuti anche 4 piloti di droni (operatori specializzati del soccorso alpino) che hanno perlustrato varie zone anche dall'alto. Purtroppo, fino adesso i due coniugi dispersi non sono stati ancora ritrovati.

Ecco cosa sappiamo finora della loro scomparsa.

I fronti di ricerca di oggi sono stati due. Da un lato vigili del fuoco di varie squadre sia della provincia di Bolzano che della provincia di Trento hanno settacciato ancora il fiume rispettivamente dalla confluenza tra Adige e Isarco fino a Salorno e da Roverè fino alla diga di Mori. Oltre all'ecoscandaglio dei vigili del fuoco di Bolzano, sono disponibili ancor più performanti mezzi arrivati da Firenze e Roma.

Coppia scomparsa, ricerche infinite

La ricerca dei coniugi Neumair tra Renon e Bolzano, oggi mercoledì 13 gennaio, è avvenuta anche con l’aiuto dei droni. In campo Soccorso alpino, vigili del fuoco e forze dell'ordine

Dall'altro lato si è cercato sul Renon, la montagna che sovrasta Bolzano, nelle zone che i Neumair frequentavano e che sono eventualmente anche raggiungibili a piedi dalla loro abitazione in centro storico. In campo anche tre squadre del soccorso alpino e una dozzina di carabinieri.

L'ultimo accesso a Whatsapp, da parte di Laura Perselli, risale alle 18.46 di lunedì 4 gennaio e l'ultima cella agganciata dal telefonino è nei pressi di ponte Roma.

Anche oggi come negli scorsi giorni si stanno usando i droni.

Coppia scomparsa, le ricerche

Coppia scomparsa, le ricerche

Oggi, sabato 9 gennaio, i vigili del fuoco volontari di Ora hanno aiutato la ricerca della coppia scomparsa dalla settima scorsa a Bolzano, usando anche un drone. Fino a questo momento le ricerche non hanno purtroppo ancora dato nessun esito

Del caso se ne occuperà oggi anche la trasmissione Chi l’ha visto.