++ Gimbe, deve preoccupare la curva, virus è in vantaggio ++

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - I dati quotidiani sui contagi del Covid non sono significativi, quello che preoccupa e' la velocita' con cui il virus si muove e la crescita della curva.    "Il virus e' in vantaggio": a dirlo e' Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe che sottolinea come non possa esistere la logica del numero-soglia di casi quotidiani da non superare. "I dati arrivano sempre in ritardo e le situazioni regionali sono diverse. il dato nazionale va sempre spacchettato" spiega. E anche le misure dovrebbero essere commisurate a questi valori locali. "Siamo in ritardo e il virus e' in vantaggio".    E gli effetti delle eventuali misure restrittive, ricorda, si potranno vedere sono dopo almeno due settimane. (ANSA).