Calcio

Il Südtirol pareggia a Cesena

Fallito un rigore per parte

 

 

 Finisce a reti inviolate e con un errore a testa dal dischetto il big match tra Cesena e FC Südtirol. Nella 18esima e penultima giornata del girone d’andata del campionato di serie C girone B, i biancorossi di mister Stefano Vecchi affrontano sul terreno dell’“Orogel Stadium-Dino Manuzzi” di Cesena i bianconeri guidati da William Viali, un squadra tonica e in salute, che muove bene la palla e costruisce molto. Inizio di gara con gli ospiti più pericolosi: Fischnaller sfiora la rete al 12’ con una conclusione al volo da centro area su cross dal fondo destro di Tait e i romagnoli creano alcune occasioni. Al 29’calcio di rigore per i padroni di casa. Russini mette la palla in mezzo all'area dal corner di sinistra, l'arbitro ravvisa una trattenuta di Polak su Longo e decreta il penalty. Dal dischetto batte Bortolussi, palla forte rasoterra sulla destra del portiere, Poluzzi intuisce e respinge poi Tait manda in angolo. Secondo tempo equilibrato, con Vecchi che muta modulo due volte per cercare la svolta. Al 43’ il calcio di rigore per l'FCS: tocco di Ciofi con la mano in area su palla messa in mezzo da Odogwu. Batte Greco di sinistro ad incrociare, Nardi respinge il penalty e Ciofi spazza in angolo. Finisce senza reti: decimo risultato utile di fila per il Cesena, mentre i biancorossi riprendono la marcia con un punto prezioso su un campo difficile.