BOLZANO

Piazza Verdi, durante gli scavi spunta una bomba

L'ordigno bellico è stato trovato all'altezza dell'incrocio con ponte Loreto, all'imbocco della pista ciclabile

LE FOTO - Artificieri sul posto, strada chiusa

BOLZANO. Un ordigno bellico di grosse dimensioni risalente alla seconda guerra mondiale è stato trovato nel pomeriggio in centro storico a Bolzano. Il ritrovamento, avvenuto durante i lavori propedeutici per il centro commerciale Waltherpark, tra piazza Verdi e ponte Loreto ha causato pesanti problemi alla viabilità.

Tra i tanti cantieri spunta anche una bomba, e il traffico a Bolzano va in tilt

Una serata di passione per gli automobilisti, che preannuncia giornate di grande criticità per la viabilità in città. La bomba trovata in piazza Verdi nel pomeriggio odierno ha creato l'ingorgo perfetto, in una Bolzano già ricca di cantieri che causano, giornalmente, lunghe code di mezzi. L'appello delle autorità, per i prossimi giorni, è di cercare di evitare l'utilizzo dell'auto. Chiuso al traffico ponte Loreto il cui accesso è Interdetto sia da piazza Verdi, che da via Mayr Nusser a sua volta chiusa all'altezza dell'incrocio con via Macello, che da viale Trento ora di fatto una strada a fondo cieco. La chiusura si protrarrà presumibilmente almeno una settimana/dieci giorni (foto Matteo Groppo)

La bomba è stata messa in sicurezza dagli artificieri dell'Esercito Italiano appartenenti al Secondo Reggimento Genio Guastatori di Trento intervenuti prontamente con la Polizia di Stato, la Polizia Municipale di Bolzano, i tecnici comunali dei Lavori Pubblici e gli uomini della protezione civile comunale. Sono stati quindi adottati alcuni provvedimenti per quanto riguarda la viabilità in zona con la chiusura dell'area circostante il luogo del ritrovamento dell'ordigno.

La chiusura si protrarrà presumibilmente almeno una settimana-dieci giorni, in ogni caso fintanto che in un'apposita riunione di coordinamento tecnico, non saranno stabilite le modalità di disinnesco della bomba.

Bomba in piazza Verdi, artificieri sul posto

L'ordigno è stato trovato da Rudi Lintner, uno degli operai impegnati negli scavi di piazza Verdi. In accordo con il Commissariato del governo, gli artificieri sono giunti sul posto per stabile come procedere. Chiuso il tratto di strada che porta da piazza Verdi a ponte Loreto (foto Valeria Frangipane)