il caso

Violenza di gruppo in un albergo in val Gardena, altri due arresti: amici del kosovaro già fermato

Il 27enne intanto ha deciso di non parlare 



BOLZANO. I carabinieri hanno arrestato altre due persone che avrebbero partecipato alla violenza sessuale di una giovane donna in un albergo in val Gardena. La misura cautelare è stata emessa dal gip di Bolzano ed eseguita dai carabinieri di Ortisei e Selva di val Gardena.

In mattinata il gip aveva convalidato il fermo di un kosovaro 27enne. La violenza sarebbe avvenuta nei giorni scorsi in un albergo, nel quale il giovane lavorava da tre mesi.

















Altre notizie







Attualità