Ue a Twitter, guerra a disinformazione richiede personale

La vicepresidente Jourova contro la chiusura della sede europea

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 24 NOV - "Sono preoccupata per la notizia del licenziamento di una grande quantità di personale di Twitter in Europa. Se si vuole agire efficacemente contro la disinformazione e la propaganda, servono risorse. Soprattutto nel contesto della guerra di disinformazione portata avanti dalla Russia". Lo scrive in un tweet la vicepresidente della Commissione europea, Vera Jourova, dopo la notizia dello smantellamento della sede europea della società di proprietà di Elon Musk. (ANSA).

















Altre notizie







Attualità