Gimbe, incremento di 4 mld per sanità 'è solo apparente'



 "Rispetto alle previsioni di spesa sanitaria, il Def 2023 certifica l'assenza di un cambio di rotta nel post-pandemia e ignora il pessimo stato di salute del Servizio Sanitario Nazionale". E "il roboante incremento di oltre 4 miliardi di euro nel 2023 è solo apparente", mentre in realtà nel 2023 "l'inflazione corre più veloce più della spesa sanitaria". Questa l'analisi di Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, rispetto a quanto previsto per la sanità nel Documento di Economia e Finanza 2023, approvato dal Consiglio dei ministri e ora all'esame del Parlamento.









Altre notizie



Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)