Sport

Gli europei di ciclismo di Trento iniziano col botto: Italia d’oro nella cronometro a squadre!

La staffetta mista ha visto gli azzurri sempre al comando: prima i maschi capitanati da Filippo Ganna, poi le ragazze hanno completato l'impresa

TRENTO. È subito grandissima Italia! Gli europei di ciclismo di Trento iniziano come meglio non si poteva, con una medaglia d’oro nella cronometro a squadre mista.

La squadra maschile capitanata da FIlippo Ganna ha fermato il cronometro con 26 secondi di vantaggio sull’Olanda, e poi le ragazze hanno mantenuto il vantaggio portando i colori azzurri sul gradino più alto del podio, nel tripudio degli spettatori.

La formazione azzurra, composta da Filippo Ganna, Alessandro De Marchi, Matteo Sobrero, Marta Cavalli, Elena Cecchini ed Elisa Longo Borghini, si e' imposta col tempo di 51'59".

Ciclismo: Italia campione d'Europa. E a Trento si festeggia la staffetta

Grandi emozioni oggi a Trento con la vittoria della staffetta italiana mista ai campionati europei di ciclismo. E ad applaudire le atlete e gli atleti anche il campionissimo Francesco Moser. C.L.

Alle spalle dell'Italia, medaglia d'argento per la Germania, bronzo per l'Olanda.

Anche Francesco Moser per applaudire la staffetta italiana

C'era anche il pluricampione trentino Francesco Moser a fare il tifo per la staffetta italiana alle Albere dove c'è stata sia la partenza che l'arrivo. Tanta concentrazione da parte degli atleti e tanto tifo non solo da parte di Moser ma anche dei tanti tifosi che si sono ritrovati in città per applaudire i campioni. C.L.

"Una grande gioia. E' stato importante cominciare cosi' questi Europei. E' bello per tutto il gruppo Italia partire con questo oro. Domani vediamo cosa succede nella prova a cronometro", ha dichiarato, sul podio, Fillippo Ganna. L'azzurro è fra i favoriti per la crono individuale, in programma fra 24 ore.

"E' la prima staffetta che ho fatto. Non avevamo mai corso insieme con le altre ragazze. C'era molto vento e non era facile. Nella seconda parte abbiamo 'controllato'. Bello vincere qui a Trento, davanti al pubblico italiano", ha detto invece Marta Cavalli.