Calcio serie C

Il Südtirol vince a Pesaro, il Perugia torna in B

E dal 16 maggio in campo per i playoff

PESARO.  Finisce 1-3 tra Vis Pesaro e FC Südtirol nella 38esima giornata, 19esima e ultima del girone di ritorno della serie C girone B. Sul terreno del “Tonino Benelli” marchigiano, i biancorossi di mister Stefano Vecchi, già terzi nel raggruppamento, suggellano anche il miglior terzo posto in assoluto. A sbloccare il risultato è l’unico ex in campo: al 14’ il destro potente e preciso da fuori area, dalla sinistra di Voltan si insacca. La palla che finisce nel sacco all'incrocio dei pali alla destra di Bastianello, vanamente proteso in tutto: 0-1. Il raddoppio arriva al 42’: Rover si invola sulla fascia di sinistra, arriva in area, resiste ad un difensore e poi trova il pertugio con il destro per firmare il raddoppio. Sesto centro stagionale sia per Voltan che per Rover. Nella ripresa, al 7’, i padroni di casa dimezzano lo svantaggio: triangolazione Ejjaki-Cannavò, destro di quest’ultimo da dentro l'area in diagonale e palla in rete: 1-2. Gli ospiti riportano a due le reti di vantaggio al 28’ con Karic, che riceve palla in area si libera per il tiro e conclude a rete di destro.

L’FC Südtirol chiude la stagione regolare con 75 punti e in virtù del piazzamento acquisito (alle spalle del Perugia promosso direttamente in B e del Padova), disputerà i play-off entrando in scena nel primo turno della fase nazionale con gare di andata e ritorno. Prima gara domenica 16 maggio.