Vog: Kössler è stato confermato alla guida del Consorzio

Terlano. Nell’ambito dell’assemblea plenaria tenutasi presso la «Casa della Mela» di Terlano, alcuni giorni fa, è stato presentato il bilancio annuale del consorzio. Dopo l’approvazione del bilancio...

Terlano. Nell’ambito dell’assemblea plenaria tenutasi presso la «Casa della Mela» di Terlano, alcuni giorni fa, è stato presentato il bilancio annuale del consorzio.

Dopo l’approvazione del bilancio per la stagione 2018/19 e la ratifica dell’operato del consiglio d’amministrazione, l’assemblea plenaria è passata alle elezioni per il rinnovo completo del cda.

In occasione dell’assemblea plenaria del Vog, il presidente del consorzio Georg Kössler ha illustrato i risultati della scorsa stagione commerciale, un periodo particolarmente difficile.

«La stagione commerciale 2018/2019 è stata caratterizzata da un eccesso di offerta di mele sui mercati tradizionali. Nonostante la varietà Gala abbia avuto un inizio stagione soddisfacente, dal momento che i magazzini della raccolta 2017 erano ormai vuoti, durante l'inverno i prezzi hanno registrato una tendenza al ribasso per tutte le varietà», ha spiegato il presidente.

Dopo la presentazione del bilancio si è tenuta l’elezione del nuovo cda: il mandato del presidente e del suo vice, come pure quello del presidente del Comitato di controllo e del Consiglio di amministrazione sono infatti giunti al termine dei 3 anni previsti.

Il Consiglio di amministrazione del Vog è costituito da 13 membri. Confermato il mandato al presidente uscente Georg Kössler, anche la carica di vicepresidente è stata nuovamente affidata a Harald Weis. Questi i nomi dei membri del consiglio d’amministrazione eletti: Markus Pircher, Johannes Runggaldier, Norbert Ladurner-Schnitzer, Thomas Gruber, Otmar Clementi, Bernhard Lösch, Johann Gasser, Andreas Gatscher, Urban von Klebelsberg e Friedrich Karl Alber. Stefan Sandrini è stato nominato revisore dei conti esterno e membro del Consiglio di amministrazione. Inoltre parteciperanno alle sedute del Consiglio di amministrazione il direttore del Consorzio Walter Pardatscher e, in qualità di rappresentante dei direttori delle cooperative, Stefan Vorhauser.