Cinema: otto volte Dogman, Garrone sbanca ai Nastri

(ANSA) TAORMINA 30 GIU - 'A Dogman' di Matteo Garrone otto Nastri d'argento, ovvero: miglior film dell'anno, regia, produzione, scenografia, sonoro, montaggio (ex aequo con Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino), casting director e attori protagonisti Marcello Fonte e Edoardo Pesce. Si difende a Loro di Paolo Sorrentino a cui vanno sceneggiatura e Nastri agli attori Elena Sofia Ricci, Kasia Smutniak e Riccardo Scamarcio. 'Come un gatto in tangenziale' è la commedia dell'anno mentre Ammore e malavita vince per musica e canzone.(ANSA).