Miss Italia, le finaliste altoatesine? Entrambe con il piercing

Sono 11 le concorrenti di Miss Italia contagiate dalla mania del piercing. Delle 33 finaliste, infatti, un terzo ha deciso di decorare il proprio corpo “bucandolo”... C’è la marchigiana Laura Schiavoni che ne ha addirittura tre, al naso, sulla lingua e sull’ombelico. Nicole Nietzch di Postal, l’italo cubana, pallavolista professionista, ne ha due: uno al naso ed uno all’ombelico. La veneta Diletta Sperotto sfoggia un microdermal sul polso, la nuova moda che impazza tra le millennials, così come la sua collega, la bolzanina Giulia Auer, Miss Miluna Trentino Alto Adige, che ne ha uno sul viso. Ma il più amato, da Nord a Sud, resta il “navel piercing” ovvero il piercing ombelicale. Nei giorni scorsi, durante il passaggio davanti alla giuria tecnica, ne hanno fatto sfoggio Patrizia Bendotti, Miss Sorriso Lombardia, Gloria Tonini, Miss Rocchetta Toscana, Erica Franceschini, Miss Equilibra Marche, Naomi Rizzo Miss Miluna Calabria e Deborah Agnone, Miss Cinema Sardegna. Originale invece, lo smiley piercing di Marta Valentini, Miss Eleganza Lazio, sul frenulo superiore delle labbra. E per non farsi mancare niente, anche la ripescata del Friuli Venezia Giulia, Valeria Capelli ammette di avere due piercing all’orecchio. Non un segno dei tempi che cambiano ma, piuttosto, un ritorno al passato: nel 2010, infatti, vinse il titolo di Miss Italia Francesca Testasecca, tatuata e con un piercing al naso. (testo e foto di Claudio Libera) GUARDA LE FOTO DELLE 4 FINALISTE REGIONALI