Maltempo: Pescara, inizia la conta dei danni

(ANSA) - PESCARA, 11 LUG - Passata a Pescara l'ondata di maltempo con la violenta grandinata di ieri che ha causato anche una ventina di feriti, e il nubifragio che ne è seguito, da oggi inizia la conta dei danni dopo gli allagamenti, i disagi alla viabilità, e il danneggiamento di tetti di case e auto. Questa mattina il presidente della Regione Marco Marsilio incontra i sindaci dei comuni colpiti dalla grandinata, fra cui i primi cittadini di Pescara Carlo Masci e di Francavilla al Mare (Chieti) Antonio Luciani. All'ospedale di Pescara, dopo l'allagamento del piano terra, con lo stop per due ore degli interventi, la situazione è tornata alla normalità. Intanto questa mattina operai del Comune sono ancora ininterrottamente al lavoro, con il personale delle varie forze dell'ordine, sotto il coordinamento...

Gallerie

Maltempo: Pescara, inizia la conta dei danni

(ANSA) - PESCARA, 11 LUG - Passata a Pescara l'ondata di maltempo con la violenta grandinata di ieri che ha causato anche una ventina di feriti, e il nubifragio che ne è seguito, da oggi inizia la conta dei danni dopo gli allagamenti, i disagi alla viabilità, e il danneggiamento di tetti di case e auto. Questa mattina il presidente della Regione Marco Marsilio incontra i sindaci dei comuni colpiti dalla grandinata, fra cui i primi cittadini di Pescara Carlo Masci e di Francavilla al Mare (Chieti) Antonio Luciani. All'ospedale di Pescara, dopo l'allagamento del piano terra, con lo stop per due ore degli interventi, la situazione è tornata alla normalità. Intanto questa mattina operai del Comune sono ancora ininterrottamente al lavoro, con il personale delle varie forze dell'ordine, sotto il coordinamento del Centro operativo comunale (Coc) rimasto aperto per tutta la notte. L'emergenza allagamenti va rientrando, ma in alcune strade si fanno i conti con crepe e smottamenti. Alcune attività commerciali oggi non riapriranno.Ieri sera sono dovuti intervenire anche i sommozzatori, nel timore che qualcuno si trovasse nelle auto invase dall'acqua, e in particolare nei parcheggi dell'ospedale e in un altro parcheggio interrato, quello di via Ferrari. Il sopralluogo del nucleo subacquei dei carabinieri di Pescara nel parcheggio dell'ospedale ha dato esito negativo. Nel parcheggio di via Ferrari, le attività di svuotamento dall'acqua sono ancora in corso.(ANSA).

Fumo: mix nocivi in flaconi svapo,Gdf Napoli blocca fabbrica

(ANSA) - NAPOLI, 10 LUG - Migliaia di boccette di prodotti liquidi da svapo ottenute con mix potenzialmente nocivi a base di nicotina, non dichiarata sulle etichette dei flaconi preconfezionati, sono state sequestrate in un laboratorio a Napoli dalla Guardia di Finanza di Napoli. A produrre i liquidi, nella fabbrica scoperta dai militari in un edificio isolato sulla collina degli Astroni, operai e personale senza nessuna qualifica ne contratto di lavoro. Oltre ai prodotti per le sigarette elettroniche, destinato per gli investigatori a rifornire il mercato europeo, la Guardia di Finanza ha scoperto in un locale occultato oltre un quintale di tabacco di provenienza estera utile al confezionamento dei liquidi. Gli improvvisati chimici avevano a disposizione per la produzione dei pericolosi mix 'fai da te', oltre che nicotina pura, 700 litri di liquidi da inalazione contenenti nicotina in taniche del tutto prive di etichetta distinguibili solo da un numero scritto a mano con un pennarello e 17.000 flaconi.

Di Maio, no a condoni e aumenti dell'Iva per la Flat Tax

(ANSA) - ROMA, 10 LUG - "Sulle tasse ieri ho sentito parlare di condoni. Il Movimento di condoni non ne fa e non ne farà mai e troviamo assurdo che, quando si parla di tasse, il primo pensiero di qualcuno sia fare dei regali ai grandi evasori. Per noi i grandi evasori vanno in carcere!". Lo scrive su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio. "Sulla Flat Tax aspettiamo ancora le coperture. Non c'è un piano, ma per noi si fa. Basta che per farla non si aumenti l'Iva", aggiunge. E sull'autonomia chiarisce: "E' nel contratto e si farà, ma sarà un'Autonomia per tutti gli italiani, equilibrata e giusta. Di spaccare il Paese in 2 e lasciare il Centro-Sud isolato non se ne parla".

Migranti, la Alan Kurdi recupera 44 persone in mare

(ANSA) - ROMA, 9 LUG - "La nave Alan Kurdi ha salvato 44 persone da una barca in legno in cooperazione con le autorità maltesi. Una nave della Marina di Malta è in rotta per trasbordare le persone e portarli a terra". Lo annuncia su Twitter l'ong tedesca Sea-Eye, che gestisce la Alan Kurdi. Tra le 44 persone recuperate ci sono quattro donne e tre bambini. I migranti salvati hanno affermato di essere in viaggio in mare da sabato e che avevano finito il carburante. (ANSA).

Hong Kong, governatrice Lam: 'La legge pro-Cina è morta'

(ANSA) - HONG KONG, 9 LUG - La contestata legge sulle estradizioni verso la Cina da Hong Kong "è morta". Lo ha detto in conferenza stampa la governatrice dell'ex protettorato britannico, Carrie Lam, dopo settimane di proteste di piazza. Lam ha escluso che il governo intenda riavviare il processo nel Consiglio legislativo: "Lo ripeto, non esiste un piano del genere - ha detto -, la legge è morta". Nonostante queste rassicurazioni, tuttavia, le proteste di piazza continueranno fino al ritiro formale della legge: lo ha annunciato un importante gruppo dei manifestanti, il Civil Human Rights Forum. Uno dei principali attivisti, Joshua Wong, ha definito su Twitter "un'altra ridicola bugia" le parole di Lam. (ANSA).

Grecia: Mitsotakis, Paese 'rialzerà testa'

(ANSA) - ROMA, 8 LUG - La Grecia "rialzerà di nuovo la testa con orgoglio": lo ha detto il vincitore delle elezioni e futuro premier greco Kyriakos Mitsotakis, secondo quanto riporta la Bbc online. Mitsotakis, figlio dell'ex premier Konstantinos Mitsotakis, ha sottolineato che le elezioni gli hanno dato un forte mandato per il cambiamento, aggiungendo però che sarà il primo ministro di tutti perche' i greci sono "troppo pochi per restare divisi". La sua Nea Dimokratia ha ottenuto il 39,5% dei voti contro il 31,3% di Syriza: "Non mancherò di onorare le speranze" del popolo greco, ha aggiunto il leader 51enne. (ANSA).

India, autobus cade in fossato: 29 morti

(ANSA) - LUCKNOW (INDIA), 8 LUG - Almeno 29 persone sono morte e altre 18 rimaste ferite nel nord dell'India quando l'autobus su cui viaggiavano si è rovesciato ed è caduto in un fossato a bordo strada. La maggior parte dei passeggeri dormiva quando stamattina si è verificato l'incidente sulla superstrada Yamuna Expressway vicino ad Agra, nello stato dell'Uttar Pradesh. L'autobus era diretto a Nuova Delhi dalla capitale statale Lucknow. La causa dello schianto è ancora sotto indagine. L'India ha le strade più mortali del mondo, con circa 150.000 morti e 470.000 feriti ogni anno. La maggior parte degli incidenti sono incolpabili a una guida spericolata, strade mal gestite e veicoli vetusti. (ANSA).

Spagna: al via la corsa dei tori a Pamplona, già tre feriti

ROMA, 7 LUG - Ritorna l'appuntamento con la corsa dei tori di San Fermin a Pamplona e subito ci sono i primi feriti. Due uomini hanno subito un trauma cranico dopo essere stati travolti dagli animali, un terzo è stato incornato a una gamba con una prognosi meno grave. Lo riferiscono i media spagnoli. La prima corsa è durata appena due minuti e quaranta secondi e ha trasformato le strade di Pamplona "in una zona di guerra", secondo la descrizione data da El Mundo. La festa si tiene ogni anno dal 6 al 14 luglio in onore del santo patrono della città. Centinaia di migliaia di visitatori arrivano da tutto il mondo, molti di loro per partecipare attivamente all'evento clou, la corsa dei tori, o 'encierro'. (ANSA).

Grecia: voto nella calura. Tsipras, 'non disertate le urne'

ATENE, 7 LUG - In una giornata torrida in cui molti greci probabilmente decideranno di andarsene in spiaggia, i principali leader politici hanno già votato e il premier Alexis Tsipras, dopo aver deposto la scheda in un seggio ateniese vuoto, ha invitato i connazionali (per la prima volta alle politiche votano anche i 17enni) a non astenersi "perché oggi decideremo il corso del Paese per i prossimi quattro anni. Lo dico in particolare ai giovani, che sono quelli che di solito fanno la differenza: non lasciate questa decisione cruciale nelle mani di altri". Il leader del centrodestra Kyriakos Mitsotakis, super favorito nei sondaggi, ha detto dopo aver votato di sentirsi "fiducioso che domani ci sarà l'alba di un nuovo giorno". Sempre nelle prime ore del mattino hanno votato il leader di Diem25 Yanis Varoufakis ("Votate, è l'unico modo che abbiamo per difendere la democrazia", è stato anche il suo appello) e la leader socialista di Kinal Fofi Gennimatà. Ha votato anche il presidente della repubblica Prokopis Pavlopoulos. Nelle precedenti elezioni politiche del settembre 2015, con temperature molto meno elevate, il 56,16% dei greci si recò a votare. (ANSA).

Veliero Alex ha attraccato nel porto di Lampedusa

LAMPEUSA (AGRIGENTO), 6 LUG - La barca a vela Alex della ong Mediterranea ha attraccato nelle banchina del porto di Lampedusa. Dal molo qualcuno ha applaudito, altre persone hanno gridato "bravi, bravi". Sono presenti le forze dell'ordine. I migranti, tutti con il salvagente addosso, sono ora sul ponte del veliero in attesa. (ANSA)