Crollo in chiesa: a vaglio soprintendenza tutti lavori

(ANSA) - ROMA, 31 AGO - La soprintendenza archeologica di Roma a quanto si apprende, ha avviato lo studio dei resoconti dei lavori che negli ultimi decenni hanno interessato la chiesa di San Giuseppe dei Falegnami dove ieri è crollato il tetto. Contemporaneamente i funzionari tecnici della soprintendenza stanno lavorando al recupero delle opere mobili all'interno dell'edificio con i vigili del fuoco. Alcuni lavori sul tetto della Chiesa sarebbero stati svolti nel 2014.(ANSA).

Gallerie

Crollo in chiesa: a vaglio soprintendenza tutti lavori

(ANSA) - ROMA, 31 AGO - La soprintendenza archeologica di Roma a quanto si apprende, ha avviato lo studio dei resoconti dei lavori che negli ultimi decenni hanno interessato la chiesa di San Giuseppe dei Falegnami dove ieri è crollato il tetto. Contemporaneamente i funzionari tecnici della soprintendenza stanno lavorando al recupero delle opere mobili all'interno dell'edificio con i vigili del fuoco. Alcuni lavori sul tetto della Chiesa sarebbero stati svolti nel 2014.(ANSA).

Crollo in chiesa centro Roma, nessun ferito

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - Crollo in una chiesa al centro storico di Roma. Dalle prime informazioni sembra ci sia stato il cedimento del tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, al foro romano. In particolare sarebbe crollata quasi completamente una volta. Sul posto i carabinieri del Comando di Piazza Venezia e i vigili del fuoco. Secondo quanto si è appreso, fortunatamente la chiesa era chiusa e non si registrano feriti. (ANSA).

Mogherini, Stati siano costruttivi su sbarchi Sophia

(ANSA) - VIENNA, 30 AGO - "A luglio e agosto abbiamo discusso alcune proposte" per risolvere la questione delle regole sugli sbarchi della missione Sophia, "incluse proposte di mediazione che ho messo sul tavolo. Fino ad ora non c'è stato consenso, come sapete occorre l'unanimità. Oggi vedrò se c'è spazio e che tipo di spazio, per trovare una risposta. Questo richiede un atteggiamento costruttivo e responsabilità da parte di tutti gli Stati membri". Così l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini entrando alla riunione dei ministri della Difesa Ue.(ANSA).

Pedofilia: Papa, Chiesa non agito bene

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 29 AGO - Il Papa nell'udienza generale a piazza San Pietro ha ripercorso la sua recente visita in Irlanda: "Oltre alla grande gioia, doveva anche farsi carico del dolore e dell'amarezza per le sofferenze causate in quel Paese da varie forme di abusi, anche da parte di membri della Chiesa, e del fatto che le autorità ecclesiastiche in passato - ha sottolineato Papa Francesco - non abbiano saputo affrontare in maniera adeguata questi crimini". (ANSA).

Grecia: incendio su traghetto, tutti salvi

ATENE, 29 AGO - Un incendio è scoppiato a bordo di un traghetto diretto verso l'isola di Creta costringendo l'imbarcazione a fare marcia indietro fino al porto del Pireo, vicino ad Atene: tutti gli 875 passeggeri ed i 141 membri dell'equipaggio sono stati evacuati e non si registrano feriti. L'incendio è scoppiato per motivi ancora da chiarire nell'area di parcheggio delle vetture. Le fiamme sono state domate dal sistema automatico a bordo del traghetto, l'Eleftherios Venizelos, che è rimasto per ore avvolto nel fumo. (ANSA).

Mo: Israele riapre valico Erez dopo settimana relativa calma

Israele ha annunciato la riapertura del valico di Erez con Gaza, quello dedicato al passaggio delle persone da e per la Striscia dopo una settimana di relativa calma. Lo rende noto il ministro della Difesa, Avigdor Lieberman, il quale ha spiegato che la riapertura avviene dopo consultazioni con gli enti per la Sicurezza del Paese. La decisione di riaprire il valico giunge tra gli sforzi delle'Egitto di mediare un possibile cessate il fuoco tra Hamas e Israele dopo settimane di intensa violenza al confine. (ANSA).

Australia: primo barcone in 4 anni, migranti arrestati

(ANSA) - ROMA, 27 AGO - Per la prima volta da quattro anni, una barca di migranti proveniente dal Vietnam è riuscita a raggiungere le coste dell'Australia. I migranti a bordo sono stati arrestati. Il Paese aveva finora praticamente azzerato gli arrivi, impiegando le navi della marina per respingere i barconi e costringendo i richiedenti asilo a ripiegare in campi profughi in Papua Nuova Guinea e nell'isola di Nauru. Una linea dura, portata avanti con una campagna battezzata 'No way', che è stata più volte citata come esempio virtuoso di gestione dei flussi migratori dalla Lega di Matteo Salvini. Il ministro degli Interni del governo australiano Peter Dutton ha spiegato che diverse persone sono arrivate nell'Australia nord-orientale su una barca da pesca. Dutton ha attribuito l'episodio a una falla nella sorveglianza. I migranti, in tutto 15 persone, sono stati arrestati, mentre la polizia sta verificando se a bordo dell'imbarcazione di fossero altri, riusciti a fuggire. (ANSA).

Papa: oggi a Knock, poi messa a Dublino

(ANSA) - DUBLINO, 26 AGO - Seconda giornata in Irlanda per Papa Francesco. Questa mattina si recherà al santuario mariano di Knock dove reciterà l'Angelus. Poi ritorno a Dublino per la messa conclusiva del Meeting Mondiale delle Famiglie al Phoenix Park alle 15.30 (14.30 in Italia). L'ultimo appuntamento sarà l'incontro con i vescovi. Infine i saluti di congedo e il rientro a Roma. L'arrivo dell'aereo papale a Roma Ciampino è previsto per le 23. (ANSA).