Nel ventre dell’Hotel Alpi, il gigante che sta per crollare

Demolita l’autostazione, tra pochi giorni tocca all’albergo bonificato dall’amianto presente in grandi quantità Nell’edificio vuoto tra le sale sventrate e gli ultimi resti di una storia che si chiude per sempre. E 20 mila metri cubi di macerie da smaltire (foto Matteo Groppo)