Una comunità in lutto per la morte di Skender Hrustic

La bara dorata, molti fiori, i palloncini bianchi e rossi liberati in cielo, i violini, le fisarmoniche e tanta gente, non solo Rom. Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Skender Hrustic, il trentacinquenne portato via da una malattia dopo una lotta durata anni (foto Pablo Acero)