CULTURA

Pasqua al museo, ecco le aperture altoatesine

  • Al Museion i "Dialoghi dell'arte", orario 10-18
  • Tutti in coda per Ötzi dalle 10 alle 18
  • Al Museo di scienze naturali c'è anche la caccia alle uova per i più piccoli
  • Ecco Castel Wolfsthurn, il museo della caccia e della pesca di Racines
  • Il Museo del vino di Caldaro apre i battenti proprio a Pasqua
  • Castel Firmiano visitabile dalle 10 alle 18
  • A Castel Juval porte aperte dalle 10 alle 16
  • Castel Tirolo aperto dalle 10 alle 17
  • Forte Fortezza: si apre alle 10 e si chiude alle 16
  • Apertura pomeridiana per il Museum Ladin di San Martino in Badia (15-19)
  • L'Ortles di Solda accoglie dalle 14 alle 18
  • Aperto anche il museo delle miniere di Ridanna
  • Ecco il Ripa di Brunico: orario di Pasqua 10-18
  • Il Touriseum di Merano sarà aperto dalle 9 alle 19

Tanti i musei aperti nella giornata di Pasqua in Alto Adige. Ecco quali strutture poter visitare domenica 1 aprile



Gallerie

fotogalleria

Egna, salire sulla scala dei pompieri o sulle auto dei carabinieri: che emozione!

Sabato 13 aprile la Giornata della Protezione Civile con i vigili del fuoco volontari di Egna, la Croce Bianca Bassa Atesina, il Soccorso Alpino e Speleologoco Alto Adige C.N.S.A.S - stazione Bassa Atesina, la Compagnia dei Carabinieri della Bassa Atesina e la squadra cinofila dell'Associazione Nazionale Carbinieri. I visitatori più giovani hanno potuto cimentarsi con lo spruzzo al bersagli e la misurazione della pressione sanguigna. C'era anche un castello gonfiabile a forma di elicottero di salvataggio, mentre i veicoli di emergenza sono stati il "piatto forte" della giornata (foto Vf Egna / Diego Capraro)

fotogalleria

Carabinieri e atleti, grande festa alla Fiera di Bolzano: sul "podio" Vittozzi, Brignone e Paris

La biathleta leader di Coppa premiata come atleta dell'anno dal comandante del Centro Sportivo Carabinieri, Gianni Cuneo. Premio alla carriera all’appuntato scelto Wilfried Pallhuber (biathlon). Riconoscimenti anche per Michele Carollo (biathlon), Hannah Auchenthaller (biathlon), Iris De Martin Pinter (sci nordico), Mike Santuari (snowboard), Luca Spechenhauser (short track), Alex Gufler (slittino), Edoardo Saracco (sci alpino), Giorgia Collomb (sci alpino), Emanuel Rieder- Simon Kainzwaldner (slittino), Nicolò Ernesto Canclini (sci alpinismo), Florian Schieder (sci alpino), Dominik Fischnaller (slittino), Lukas Hofer e Patrick Braunhofer (biathlon), Eric Fantazzini e Robert Gino Mircea (bob) e i giovani Hannes Bacher, Manuel Weissensteiner e Leon Haselrieder (foto Matteo Groppo)

LE FOTO

Il ministro Tajani a Bolzano per l'inaugurazione della nuova sede di Forza Italia

Oggi, 6 aprile, il ministro Antonio Tajani è a Bolzano per l'inaugurazione della nuova sede di Forza Italia. Non si è sbilanciato per quanto riguarda l'accordo tra Svp e il partito, in vista delle europee. "Ci stiamo lavorando" ha dichiarato. In mattinata ha fatto un giro anche al mercato di Piazza Vittoria, dove ha incontrato i cittadini, allo scopo di condividere idee e visioni per il futuro.

le immagini

Maltempo a Pasquetta, oltre 100 interventi in 72 ore: in campo più di 1000 vigili del fuoco

Gran lavoro per gli uomini del Servizio strade della Provincia nel corso del weekend di Pasqua. Oltre a 250 cantonieri, circa 80 vigili del fuoco, coadiuvati da oltre 1.000 vigili del fuoco volontari, sono stati impegnati soprattutto a Pasquetta, per garantire la percorribilità delle strade e la messa in sicurezza dei pendii. In 72 ore sono stati effettuati oltre 100 interventi, soprattutto nella parte occidentale dell’Alto Adige, causati dalle forti precipitazioni che hanno interessato soprattutto i versanti meridionali. LE FOTO (Asp/Ufficio strade)

le foto

Maltempo a Pasquetta, smottamenti e strade interrotte: già 150 interventi dei vigili del fuoco. Fiumi sorvegliati "speciali"

Sono saliti a 150 gli interventi dei vigili del fuoco per il maltempo in Alto Adige nel giorno di pasquetta. Frane, smottamenti, alberi caduti sulle strade, problemi di inondazioni di piani interrati negli edifici, strade e sottopassaggi. Monitorati su tutto il territorio provinciale fiumi torrenti e rii e individuare in tempo eventuali situazioni pericolose. LE FOTO (vvff volontari)

ORA. Scarica di sassi nella falegnameria

Disagi

Frana a Ora, il masso entra nella falegnameria

A causa del maltempo che si sta abbattendo su tutto il territorio dell'Alto Adige, sono numerosi gli interventi che hanno visto il gran lavoro dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari. Le forti piogge hanno richiesto il soccorso in oltre 70 situazioni per frane, smottamenti, alberi caduti sulle strade e allagamenti. Nella zona artigianale di Ora una scarica di sassi è finita in una falegnameria. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, per motivi di sicurezza alcune case e ditte della zona sono state evacuate. "I vigili del fuoco continuano a monitorare la situazione per voi!" fanno sapere dalla Federazione provinciale (Foto: Landesfeuerwehrverband Südtirol)









Altre notizie



Attualità